logo

Rifugio Antiaereo

Il Rifugio Antiaéreo é uno spazio sotterraneo visitabile che è stato recuperato per mostrare la crudeltà delle guerre e le loro conseguenze, con l'obiettivo di far conoscere la storia della città e contribuire al consolidamento della cultura della pace.

In esso, il visitatore può prendere coscienza di come la nostra città ha subito i bombardamenti che sono stati effettuati su di essa durante il conflitto della guerra civile. Castelló aveva un gran numero di rifugi antiaerei durante la guerra ed è stato bombardato più di 40 volte tra il 1937 e il 1938.

Questo luogo permette di avere un'idea della vita quotidiana della nostra gente in quei momenti bui e di conoscere gli aerei che hanno partecipato agli attacchi alla città e i luoghi approssimativi di impatto delle bombe, nonché l'alto costo in vite che queste incursioni aeree hanno avuto.

I visitatori possono fare un tour autoguidato attraverso i pannelli della mostra e il materiale audiovisivo disponibile nel museo. La visita dura 45 minuti ed è disponibile in spagnolo, valenciano, inglese e francese.

C'è anche la possibilità di effettuare la visita con audioguide gratuite, disponibili in spagnolo, valenciano, inglese e francese, e scaricabili sul cellulare tramite il sistema Wi-Fi del sito.

Inoltre, è possibile organizzare visite per gruppi tramite e-mail info@mucc.es o per telefono (0034)683 545 542 (da lunedì a venerdì dalle ore 8:00 alle 15:00).

Per effettuare queste visite è richiesto un numero minimo di 10 persone e lo spazio consente un massimo di 20 visitatori per gruppo. La visita dura un'ora, è gratuita ed è disponibile in spagnolo e valenciano.

Rifugio antiaereo in Plaza Tetuán
tel.: +34 964 23 91 01
Maggiori informazioni sul :
web: MUUC Castelló
e-mail: info@mucc.es
Orarios visita gratuita:
Da martedì a sabato dalle ore 16:00 alle ore 19:00.
Domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 14:00.
Lunedì chiuso
Il rifugio non è visitabile nei giorni di forte pioggia.

Correlati

Skip to content